Home » Elenco Patologie » Obesità

Obesità

Obesità

Si parla di obesità quando si osserva uno stato di malnutrizione per eccesso, in cui il peso corporeo, a causa dei depositi di tessuto adiposo accumulati, raggiunge valori troppo alti. L’obesità viene diagnosticata tramite l’indice di massa corporea (BMI), che si calcola con una semplice equazione: peso (kg)/ altezza(m)2. Se l’indice di massa corporea è  30 m/kg2 si può parlare di obesità.

L’obesità è stata suddivisa in diversi livelli di gravità: primo grado (BMI compreso tra 30 e 34.9), secondo grado (BMI compreso tra 35 e 39.9) e terzo grado (BMI>40). In generale, in caso di obesità è molto importante valutare anche i valori di circonferenza vita: se essa supera i 102 cm nel maschio e gli 88 cm nel donna (secondo i criteri ATP III) l’obesità si associa ad un aumentato rischio cardiovascolare. Il trattamento dietetico dell’obesità è fondamentale per prevenire il rischio cardiometabolico e anche una serie di importanti complicanze ortopediche.
 

2013 AHA/ACC/TOS Guideline for the Management of Overweight and Obesity in Adults

Referente medico: 

Area riservata

Registrandoti potrai ricevere news, scaricare slide e avere consigli e schede patologie

entra

Area formazione

Accedi al nostro catalogo on line per visualizzare la lista dei corsi disponibili e i congressi

entra

I nostri partners

Conosci chi ci sostiene e ci supporta

 

entra

iscriviti alla newsletter
newsletter scientifiche
archivio newsletter