Home » Elenco Patologie » Stipsi

Stipsi

Stipsi

Secondo i criteri di Roma utilizzati dai gastroenterologi, la stipsi è definita da una ridotta frequenza dell’alvo (< 3 evacuazioni alla settimana) associato a sintomi come gonfiore e dolore addominale, senso di evacuazione incompleta ed alterazioni della consistenza delle feci. La stipsi può essere primitiva o secondaria a numerose patologie, non solo intestinali, ma anche, ad esempio, neurologiche.

Il trattamento nutrizionale è molto utile nella stipsi, perché permette di ridurre l’utilizzo dei lassativi, alcuni dei quali possono causare danni alla mucosa intestinale se utilizzati in eccesso.
 

Referente medico: 

Area riservata

Registrandoti potrai ricevere news, scaricare slide e avere consigli e schede patologie

entra

Area formazione

Accedi al nostro catalogo on line per visualizzare la lista dei corsi disponibili e i congressi

entra

I nostri partners

Conosci chi ci sostiene e ci supporta

 

entra

iscriviti alla newsletter
newsletter scientifiche
archivio newsletter