Home » Nutrizione & Alzheimer

Nutrizione & Alzheimer

NUTRIZIONE E DEMENZA:

Scarica il PDF

 

PREMIO NOBEL FISIOLOGIA O MEDICINA 2014 ALL'INSEGNA DELLE NEUROSCIENZE

" p>Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 6.10.2014 Le scoperte premiate quest'anno dall'Accademia di Stoccolma riguardano fenomeni di base del funzionamento del cervello.

 

 

 

Le ricerche dei tre premi Nobel hanno chiarito alcuni meccanismi fondamentali che permettono di orientarsi nello spazio in connessione con altre capacità cognitive fondamentali, come memoria, pensiero e pianificazione delle azioni (the brain’s “GPS system”).

La corteccia entorinale e l'ippocampo sono fra le prime aree colpite nel morbo di Alzheimer, e non a caso fra i sintomi iniziali di questa malattia c'è la perdita della capacità di orientarsi anche in luoghi ben conosciuti (tipicamente, i pazienti non trovano più la strada di casa). Per questo, gli studi di O'Keefe e dei coniugi Moser potrebbero contribuire a spiegare i meccanismi che stanno alla base della degenerazione del tessuto nervoso, forse, contribuire a trovare una cura.

Per saperne di più:

Leggi questo link

Area riservata

Registrandoti potrai ricevere news, scaricare slide e avere consigli e schede patologie

entra

Area formazione

Accedi al nostro catalogo on line per visualizzare la lista dei corsi disponibili e i congressi

entra

I nostri partners

Conosci chi ci sostiene e ci supporta

 

entra

iscriviti alla newsletter
newsletter scientifiche
archivio newsletter